Hong Kiltong, il brigante confuciano (di Ho Kyun). Traduzione dal coreano, introduzione e note di Maurizio Riotto