"La riunificazione non conviene a nessuno"