Hegel: l'amore come unificazione degli uomini e tra gli uomini.